Speciale OneTV riparte giovedi 26 settembre con un doppio appuntamento

Dopo la pausa estiva nuova sigla e tante novità nel programma realizzato dalla redazione locale OneTV Garbagnate

Speciale OneTV riprende dalla pausa estiva con nuovi servizi e racconti in esclusiva.

Giovedi 26 settembre alle 21.00 – sempre sul canale 112 del digitale terrestre – Speciale OneTV ci racconta alcuni avvenimenti e manifestazioni accadute questa estete appena conclusa in un doppio appuntamento.

 

Si apre con la grande “Festa del Paese” di Ceriano Laghetto del 24 agosto scorso con bancarelle e la suggestiva esibizione di Jazzercise al tramonto curata dalla FIT Dance di “dal Pozzo”

 

 

Si continua con i festeggiamenti dei 50 anni di attività della new Arte Danza di Garbagnate tenutasi i primi di settembre presso il Bar Manzoni con una partecipazione fantastica.

 

 

Chiude la prima parte dei due appuntamenti l’inaugurazione dello spazio dedicato alla memoria dei Caduti di Nassiriya. Un grande Arboreto presso il parco di via Cascina Muschiona, con al centro una scultura in memoria dei carabinieri che perirono nel tragico attentanto avvenuto in Iraq il 12 novembre 2013. E’ una scultura della serie “Homini” dell’associazione The Boga foundation che ha già donato al Comune di Origgio altre opere poste nelle piazze del paese. Alla manifestazione ha partecipato la Fanfara del 3^Battaglione Carabinieri Lombardia diretti dal maestro maresciallo Andrea Bagnolo.

 

 

Si prosegue con il videoracconto del “4 Festival della Salute” organizzato dall’ASST Rhodense e tenutasi sabato 14 settembre scorso.

Potremmo rivedere i momenti più importanti della mattinata inaugurale del nuovo reparto Hospice pediatrico, del nuovo Murales all’esterno degli spazi del reparto psichiatria e degli stand delle associazioni che gravitano della struttura dell’Asst Rhodense e dell’ospedale Salvini di Garbagnate Milanese.

 

 

Buona Visione!

 

Primiano Mandunzio

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui e ricevi gratuitamente i nostri ultimi articoli via email
Potrai cancellarti quando vuoi
Commenti