Bollate: Una casa per i gatti randagi grazie al (rinnovato) accordo con Garbagnate

Prosegue l'accordo del Comune con l’Associazione “Amico animale” di Garbagnate per le attività di custodia, cura e sostentamento dei gatti randagi non inseribili in colonia nel gattile comunale di Garbagnate “Un gatto per amico”.

 

Il servizio viene gestito dal servizio Sostenibilità Ambientale del Comune in collaborazione con la Polizia Locale. A questa spetta il compito di raccogliere le richieste dei cittadini bollatesi che trovano un gatto sul territorio, provvedere a contattare l’associazione “Amico Animale” per comunicare il ritrovamento del gatto e gestirne il trasferimento, che resta a carico del cittadino che ha trovato il micio.

 

La convenzione prevede che l’Associazione “Amico Animale” accolga fino a 40 cuccioli di gatto (da 1 giorno a 6 mesi) e 10 gatti adulti (oltre 6 mesi) ritrovati a Bollate. I mici verranno così accuditi e gestiti in tutte le loro necessità, dall’alimentazione alla cura sanitaria e personale, fino alla sterilizzazione. Compito dell’associazione occuparsi anche di possibili adozioni in famiglie sicure e interessate.

 

La convenzione è al secondo rinnovo e ha già dato risultati importanti: lo scorso anno nel gattile sono stati accolti e salvati dalla strada 40 cuccioli e 11 gatti adulti.

 

Per informazioni: ambiente@comune.bollate.mi.it: oppure direttamente I referenti del gattile al telefono 3470138935; 3279577442

 

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui e ricevi gratuitamente i nostri ultimi articoli via email
Potrai cancellarti quando vuoi
Commenti