Passo Carraio, non uguale per tutti

861

cartello-passo-carrabile

C’e chi paga regolarmente dal “illo tempore” e chi invece non paga pegno.

Molti non hanno nemmeno il cartello, ma il marciapiede è interrotto per far entrare con facilità le autovetture.

Ora qualcuno si è ribellato consegnando il famigerato cartello direttamente al Sindaco Pioli.

Infatti ieri mattina con cartello sotto braccio, il Signor Pizzi, abitante in Via Mafalda ha detto basta, lui che dal 1984 ha sempre pagato la tassa ora si adegua alla massa cittadina, secondo quanto da lui scoperto e dichiarato.

Ricordiamo, per cronaca che, nel 2009 si pagavano 18 euro al mquadro mentre ora siamo a 28 euro.

L’amministrazione Marone nel 2010 e 2011 aveva abolita la tassa dei passi carrabili ripresa dal Commissario Tripodi per motivi di crisi economica comunale, ed adesso incassata dall’amministrazione attuale.

Pioli risponde a questa “querelle” che non c’è stata immobilizzazione nei controlli, lettere di informazione/sollecito a rispettare le regole sono state recapitate e che i controlli saranno incrementati.

Carraio si, carraio no ……… vedremo e vigileremo.

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui e ricevi gratuitamente i nostri ultimi articoli via email
Potrai cancellarti quando vuoi
Commenti