Pioli e il programma per una Garben City migliore

865
Pier Mauro Pioli – tratta da Facebook

Ricominciamo da qui… Ricominciamo da Pioli.

Con questo slogan domani sera, 3 aprile 2012, sarà presentata alla Ca del Dì (via Bolzano) la coalizione che racchiunde le forze di centro sinistra, ossia Partito Democratico, Italia dei Valori di Domenico Banfi, Sinistra per Garbagnate capitanata da Franco Maggioni e dalla lista civica Impegno per Garbagnate. Tutti sotto la bandiera di Pioli.

Read MoreDomani sera queste liste, raccolte per la prima volta sotto lo stesso tetto, presenteranno il tanto agognato programma di coalizione che, nonostante la lunga e travagliata attesa, finalmente è pronto per essere mostrato ai cittadini.

Ma forse il fine di tale presentazione non è solo la meccanica esposizione di una serie di punti programmatici: domani, alla Ca del Dì, la coalizione di centrosinistra dovrà rivolgersi anche (o forse sarebbe più opportuno dire “soprattutto”) ai garbagnatesi più scettici, dimostrando loro che, votando una lista della suddetta coalizione, la prossima amministrazione di Garben City potrebbe essere affidata a persone competenti e responsabili, persone con il senso della realtà, che non si sognerebbero mai di snaturare la nostra città, senza incrementare ancora di più il già eccessivo sfruttamento del territorio o proporre la costruzione di palazzoni “ad minchiam” di trenta o quaranta piani piani, affidati all’impresa Babele & co.

Ma ciò che questa coalizione dovrà rimarcare in maniera netta e chiara è ciò che questa lista può fare per il bene di Garbagnate, evidenziando un dato oggettivamente: il centro di Garben City non è Piazza della Croce, bensì il cittadino stesso, quel cittadino sfruttato troppe volte da una politica spoglia di ideali e di idee, quel cittadino addolcito da belle promesse e da buoni propositi irrealizzati, quel cittadino sedotto in campagna elettorale e abbandonato a elezioni concluse.

Ciò che gli elettori si aspettano, oltre a un programma serio che domani il candidato sindaco Pioli presenterà al pubblico, è una risposta da parte del centrosinistra, una risposta perentoria a una domanda diretta, che aleggia da tempo tra le vie di Garben City:

“Vorremmo sapere cosa intendete fare per dare a Garbagnate quel futuro necessario per essere la città migliore che tutti vorremmo”.

Se Pioli e la coalizione di centrosinistra sapranno rispondere adeguatamente a questa domanda, forse il ritorno della Sinistra a Garbagnate potrà cominciare ad essere ben più di una speranza…

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui e ricevi gratuitamente i nostri ultimi articoli via email
Potrai cancellarti quando vuoi
Commenti