Bomba d’acqua su Garbagnate, superlavoro dei nostri “Grisù”

Verso le 21.00 la precipitazione maggiore di acqua piovana associata a vento forte.

 Dapprima i tuoni in lontananza presagivano che sarebbe piovuto da lì a poco, ma non cosi tanto con folate di vento sostenute.

Da subito, la centrale operativa dei Vigili del Fuoco ha cominciato a smistare le chiamate di pronto soccorso a tutti i distaccamenti della zona, Rho, Limbiate, Seregno, Bovisio e ai nostri Volontari di Via Venezia.

Gli interventi maggiori sono stati operati per alberi caduti o in procinto di cadere, ma anche per lastre di acciaio pericolanti e tetti semi scoperchiati dove a sostegno è intervenuta anche l’autoscala “Sardegna” da Milano.

Gli interventi maggiori dei Vigili del Fuoco (anche dei distaccamenti di Rho e Lissone in sostegno dei nostri Volontari) sono stati compiuti proprio nel nostro paese, a Garbagnate.

Bariana, via Marietti, via Monviso, Via Roma (le foto in articolo si riferiscono proprio alla via Roma dove più di 5 alberi sono stati spezzati dalle raffiche di vento), viale Forlanini e via Peloritania le più colpite da alberi caduti su autoveicoli o pericolanti, fortunatamente non si riscontrano feriti o danni alle persone.

In Via Peloritania i nostri Vigili del Fuoco Volontari sono intervenuti persino per un principio di allagamento in un’appartamento dove era presente un disabile, ponendolo in sicurezza.

Non esenti da interventi i paesi limitrofi quali Cesate, Solaro e Bollate (sia a bollate centro che in frazione Castellazzo) dove qui ha operato tempestivamente anche la SEO – protezione civile – a sostegno dei Vigili del Fuoco.

 

Potrebbe piacerti anche Altri dell'Autore

Commenti