Caramelle dalla forma di Orsacchiotti rosa, una nuova bufala che corre su WhasApp

Una fake news o semplicemente “una bufala”, secondo cui davanti alle scuole ci sarebbero degli sconosciuti che regalano droga ai bambini con il fine di adescarli.

Questa informazione sta girando proprio negli ultimi giorni su WhatsApp e su Facebook tra i vari gruppi dei genitori di classe o di comitati scolastici.

Il messaggio cambia e varia:

“Sembrano caramelle a forma di orsacchiotto, ma purtroppo così non è, sembra sia una nuova droga”.

C’è chi addirittura riporta la testimonianza di aver ricevuto informazioni dalle “forze dell’ordine” o il racconto di un genitore che le ha viste in prima persona. Il tutto con invito finale a far girare il messaggio insieme alla foto degli orsacchiotti rosa.

Basta fare un giro su internet per rendersi conto di come questa leggenda metropolitana stia girando da diverso tempo. Cambiano le foto e il contorno, ma il succo è sempre quello.

In particolare la foto degli orsetti rosa è apparsa per la prima volta nel 2016 in siti riguardanti l’ecstasy. Queste pasticche sarebbero indirizzate a chi consuma questa droga e non ai bambini.

Infine, a marzo di quest’anno, il tabloid inglese The Sun ha utilizzato la stessa immagine per riportare il caso di intossicazione di quattro ragazzine britanniche di tredici anni, le quali avevano assunto le “teddy bear pills”. La notizia è stata inoltre ripresa anche da Sky News e dalla BBC.

Dopo le indagini del caso è stato appurato che le ragazzine non avevano ingerito per errore le pastiglie pensando fossero delle caramelle, ma esclusivamente …….per divertimento.

In ogni caso, è meglio vigilare sui nostri ragazzi. Non si sa mai….

Commenti