urban-blog-tv

Garben.TV: i servizi televisivi realizzati con smartphone compiono un anno!

Noi di Garben.TV siamo già proiettati nel futuro!

La qualità dei video girati con iPhone o altra marca di smartphone, potrebbe segnare una vera e propria svolta nel campo giornalistico televisivo.

Durante l’estate appena trascorsa un’emittente locale svizzera ha fornito a ciascuno dei propri reporter un kit composto da microfono, bastone per selfie e iPhone 6 per realizzare le riprese dei servizi giornalistici. Dopo una prima serie di esperimenti, l’emittente ha scelto di utilizzare solo questa soluzione per le trasmissioni da mandare in onda, valutando ottima la qualità dei risultati.

I giornalisti, in questo modo, riescono a fare tutto da soli: con una mano tengono il microfono mentre con l’altra il bastone per selfie, senza aver bisogno di altro per registrare il proprio servizio.

Gli iPhone, e non solo loro….ribadiamo, sono riusciti ad entrare in maniera prepotente nel campo della fotografia e dei filmati grazie alle caratteristiche che sono migliorate di versione in versione, arrivando ai 12 mpx e i video 4k e lo stabilizzatore d’immagine dell’ultima fotocamera di iPhone 6S, caratteristiche che hanno reso quasi indistinguibile un video girato con iPhone 6S con una videocamera professionale.

Il direttore dell’emittente svizzera, ha dichiarato che la qualità delle immagini che arrivano da iPhone è diversa, certo, ma non necessariamente inferiore a quella delle videocamere professionali.

«Sta a noi, come emittente – prosegue – reinventare la grammatica delle immagini e imparare a trasmetterle in un modo diverso. Questa tecnologia ci consente di essere presenti in qualsiasi luogo, riprendere e trasmettere in diretta anche sui social network».

Un numero sempre maggiore di spot televisivi vengono girati con i dispositivi Apple, permettendo alle piccole testate locali di risparmiare notevolmente sui costi di produzione e liberandosi dal fardello di costose attrezzature per le riprese, connessioni satellitari per le trasmissioni in diretta e – duole dirlo – anche di personale che potrebbe diventare superfluo.

L’emittente svizzera non è l’unica ad aver adottato iPhone come strumento di ripresa ma ha solamente percorso la stessa strada iniziata da un’emittente scandinava che per prima aveva intravisto la poca differenza di qualità tra i dispositivi Apple e le videocamere standard.

E’ chiaro che le piccole emittenti devono puntare oltre che sulla semplicità e l’immediatezza d’uso, anche su un contenimento dei costi.

Noi di Garben.TV siamo già proiettati nel futuro….da un anno!

Difatti molti dei nostri servizi televisivi, da un anno esatto per la precisione, vengono registrati con un IPHONE 6S e la qualità del girato risulta essere ottima, tant’evvero che lo stesso “modus operandi” è stato promosso da ONETV trasmettendo anch’essa i nostri servizi senza alcuna modifica.

Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti alla nostra Newsletter
Iscriviti qui e ricevi gratuitamente i nostri ultimi articoli via email
Potrai cancellarti quando vuoi
Commenti